Chi siamo - Associazione Culturale Alfabeto del Mondo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chi siamo

Chi siamo


Chi Siamo


L'Associazione Culturale ALFABETO DEL MONDO Onlus (ACAM) è una Associazione multietnica e multiculturale. Si occupa di promuovere  lo studio delle lingue e delle culture di tutto il mondo, compreso l'italiano per gli stranieri.  Circa la metà dei soci è di nazionalità non italiana. L'età media soci è 30 anni.
Siamo un’Associazione  riconosciuta dalla Regione Sardegna ed iscritta al Registro del Volontariato con il numero1819.
Con decreto del Ministero del Lavoro in data 25 novembre 2011 l'ACAM è stata iscritta al registro Nazionale delle Associazioni che operano nel campo immigrazione.

Con  Decreto del ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali con delega alle Pari Opportunità 13 marzo 2013 l'ACAM è stata iscritta nell'elenco delle Associazioni legittimate ad agire in giudizio in nome e per conto o a sostegno dei soggetto passivo vittima della discriminazione per motivi razziali o etnici,

Con decreto numero 395 del 20 novembre 2015 della Presidenza del Consiglio dei Ministri, l'ACAM è stata Iscritta nel registro delle Associazioni e degli Enti che svolgono attività nel campo della lotta alle discriminazioni"
Offriamo un servizio sociale in attuazione dei principi costituzionali del diritto allo studio e di solidarietà sociale, dando la possibilità a tutti di frequentare corsi di lingua e altre attività culturali senza fini di lucro.
Su segnalazione dei Servizi Sociali e di altre Organizzazioni umanitarie  inseriamo gratuitamente nei nostri corsi persone svantaggiate.
L'attività della nostra Associazione, che opera prevalentemente a Cagliari, nel centro della città, caratterizzato da una forte concentrazione di abitanti di origine non italiana,  è stata inserita nel Consiglio Territoriale per l'Immigrazione.con decreto n° 2426/2015 del  Prefetto di Cagliari.
Le scelte della nostra associazione appaiono particolarmente coerenti con le finalità prefissate con le linee progettuali all’interculturalità. I nostri  obiettivi  sono quelli di contribuire a sviluppare la dimensione  dell’istruzione a tutti i livelli in modo da rafforzare lo spirito di cittadinanza valorizzando il patrimonio culturale d’ogni Nazione. Promuovere un miglioramento qualitativo e quantitativo della conoscenza delle lingue, in particolare di quelle meno insegnate e incoraggiare i contatti tra gli allievi di altri paesi. In sostanza le attività del progetto tengono conto delle specifiche necessità degli studenti, creando l’educazione alle pari opportunità, e con questa espressione “pari opportunità” si intende l’uguaglianza delle opportunità per il futuro. La vera integrazione parte da una efficace comunicazione e conoscenza delle culture, per questo promuoviamo oltre alla conoscenza dell'italiano agli stranieri anche la studio dell'inglese, francese, tedesco, spagnolo, cinese, giapponese, portoghese, russo, arabo, albanese, rumeno e rom.
L'associazione è aperta a chiunque condivida e accetti i principi ispiratori dell'Associazione e dello Statuto. Si avvale esclusivamente delle attività prestate in forma volontaria, libera e gratuita dai propri associati per il perseguimento dei fini istituzionali.
L’Associazione,  rifacendosi ai principi costituzionali, intende offrire un servizio culturale e sociale alla collettività e coopera con tutti coloro che, nei più svariati campi della vita culturale e sociale, operano in difesa della dignità umana, della pace, dell'ambiente e per la solidarietà tra gli uomini e i popoli.
L’associazione è nata nel 2008 per volontà di 27 soci fondatori che hanno voluto fortemente portare avanti questo progetto con l’intento di fornire un servizio alla collettività.
L'ACAM svolge un servizio sociale rendendo accessibile la cultura a tutti in attuazione del principio costituzionale del diritto allo studio.
L'Associazione offre ai giovani e ai giovanissimi la possibilità di una esperienza formativa tramite l'inserimento nelle proprie attività.
Alfabeto del Mondo ha composizione multietnica. Sono infatti presenti diversi soci provenienti da  Egitto, Libia, Senegal, Ghana, Gambia, Marocco, Russia, Ucraina,  Romania,  Albania, Brasile, Kenia, Guatemala, Mali, Uzbekistan.
In considerazione della nostra esperienza nell'insegnamento delle lingue e culture di altri popoli abbiamo messo a disposizione le nostre competenze per fornire un servizio sociale, atto alla formazione della figura di mediatore linguistico e culturale.
Fra i soci e nel Consiglio Direttivo sono inseriti numerosi giovani (dai 18 ai 30 anni). Sono stati inseriti fra i soci anche  i giovanissimi dai 10 anni ai 18 che, con la supervisione dei genitori e dei soci maggiorenni e concorrono alla realizzazione degli obiettivi statutari di educazione dei giovanissimi ai principi costituzionali di solidarietà sociale.


 

scarica la pagina il pdf

INCARICO

NOMINATIVO

DELEGHE

Presidente

Maria Eugenia Maxia

Legale rappresentante con potere di firma.
Coordinamento generale.
Progettista

Vice Presidente

Eleonora Giardino

Responsabile dei progetti in ambito giustizia,
Responsabile dei progetti DILCI, ISC e AMI
Vice Responsabile Lavori di Pubblica Utilità,
Coordinatrice del Gruppo Interpreti e Traduttori per i Tribunali e altri Enti.
Responsabile per il Registro Nazionale degli Enti che prestano attività a favore degli immigrati
Referente con la Comunità Europea per i progetti giustizia
Responsabile insegnamento lingua inglese e tedesca
Mediatrice interculturale,traduttrice ed interprete
docente nei corsi di mediazione interculturale
Supervisore e Referente per il progetto AMI degli interpreti e traduttori.

Vice Presidente

Irene Contini

Vice Responsabile dei progetti DILCI, AMI e ISC.
Referente con il Ministero Interno e Lavoro per le attività di mediazione Interculturale
Vice Responsabile per le attività del Gruppo Interpreti e traduttori
responsabile insegnamento lingua inglese, francese e giapponese
Mediatrice interculturale,traduttrice ed interprete
docente nei corsi di mediazione interculturale
Supervisore e Referente per il progetto AMI degli interpreti e traduttori.

Vice Presidente

Alessandra Poddie

Responsabile per il progetto “Orizzonti Futuri”
Responsabile delle attività di mediazione interculturale
Referente per il Consiglio Territoriale per l'Immigrazione
Responsabile per le discriminazioni per motivi di razza o etnici
Responsabile per la lotta contro le discriminazioni
Responsabile dello sportello antidiscriminazioni razziali
Referente per il progetto LIANTZA
Mediazione interculturale e supporto scolastico nei confronti di bambini e ragazzi stranieri
Mediatrice interculturale
Progettista
Docente nei corsi di mediazione interculturale

Tesoriera

Barbara Rais

Responsabile Bilancio, rendicontazione progetti, raccolta fondi, attività promozionali.
Mediazione interculturale e supporto scolastico nei confronti di bambini e ragazzi stranieri
Mediatrice interculturale


Consiglio Direttivo supplente:

Vice Presidente

Antonello Muller

Responsabile dei Lavori di Pubblica Utilità
Responsabile del monitoraggio del progetto DILCI
Responsabile per gli adempimenti tecnici legati alla sede (rapporti con Enti competenti ecc.)
Responsabile insegnamento informatica e italiano agli stranieri

Vice Tesoriera

Marta Dessì

Responsabile attività di Segreteria
Vice Tesoriere
mediazione interculturale e supporto scolastico nei confronti di bambini e ragazzi stranieri
Mediatrice interculturale

Vice Presidente

Silvia Giardino

Responsabile attività grafiche, promozionali, video e fotografia, segreteria, responsabile del monitoraggio dei protetti ISC e AMI
Responsabile insegnamento informatica, fotografia e grafica
Assistente per le attività amministrative di bilancio e rendicontazione.
mediazione interculturale e supporto scolastico nei confronti di bambini e ragazzi stranieri
Mediatrice interculturale

Vice Presidente

Vanessa Cabitza

Responsabile per l'Agenzia Formativa Alfabeto del Mondo
Responsabile Controllo qualità dei progetti
progettista
Responsabile insegnamento italiano agli stranieri
Coordinatrice per la didattica dell'insegnamento dell'italiano agli stranieri
Mediatrice interculturale

Vice Presidente

Magdy Hosfer

Responsabile per le pubbliche relazioni
responsabile insegnamento lingua araba
Mediatore  interculturale, traduttore ed interprete
docente nei corsi di mediazione interculturale

Vice Presidente

Sergio Chub

Responsabile per la valutazione del progetto DILCI
Responsabile per gli adempimenti amministrativi connessi ai protocolli di collaborazione con gli organi giudiziari
Supervisore e Referente per il progetto AMI degli interpreti e traduttori.
Responsabile insegnamento lingua inglese, italiana e spagnola.
mediazione interculturale e supporto scolastico nei confronti di bambini e ragazzi stranieri
Mediatore  interculturale, traduttore ed interprete
docente nei corsi di mediazione interculturale
Supervisore e Referente per il progetto AMI degli interpreti e traduttori.


Collegio dei probiviri


INCARICO


NOMINATIVO


Altri incarichi

Presidente

Sara Maiore

Responsabile insegnamento lingua inglese, italiana e tedesca
Europrogettazione
Mediatrice interculturale,traduttrice ed interprete
mediazione interculturale e supporto scolastico nei confronti di bambini e ragazzi stranieri
Supervisore e Referente per il progetto AMI degli interpreti e traduttori.

Componente

Pierpaolo Manca

Europrogettazione
Responsabile insegnamento lingua francese
responsabile insegnamento lingua italiana
Mediatore  interculturale, traduttore ed interprete
docente nei corsi di mediazione interculturale e di europrogettazione
Supervisore e Referente per il progetto AMI degli interpreti e traduttori.

Componente

Nicolò Muscas

Segreteria, mediazione interculturale, tutor nei corsi di informatica, italiano, inglese e giapponese.
Mediatore interculturale

Componente

Angius Linda

Progettista
Consulente per rendicontazione dei progetti.
Presidente della Commissione di ricognizione offerte per il progetto DILCI
mediazione interculturale e supporto scolastico nei confronti di bambini e ragazzi stranieri

Componente

Znaidi Zakia

Mediatrice interculturale, traduttrice ed interprete

Componente

Susoho Muhamadou

Mediatore  interculturale, traduttore ed interprete

Componente

Claudio Giardino

Insegnante informatica, fotografia, grafica e web.
Referente per la gestione dei telefoni
Referente per i trasporti e gli acquisti materiale di consumo

Componente

Diallo Aly

Mediatore  interculturale,traduttore ed interprete
docente nei corsi di mediazione interculturale

Componente

Asum Stephen Daniel

Mediatore  interculturale,traduttore ed interprete

Componente

Bardhi Maksim

Mediatore  interculturale,traduttore ed interprete
Referente per la manutenzione
docente nei corsi di mediazione interculturale

Componente

Cabras Maria Cristina

Mediatrice interculturale, traduttrice ed interprete

Componente

Lecca Cristina

Vice Responsabile per la valutazione del progetto DILCI
insegnamento dell'italiano agli stranieri
Mediatrice interculturale nei confronti di bambini stranieri

Componente

Cabua Cristina

Mediatrice interculturale,traduttrice ed interprete
insegnante di italiano agli stranieri

Componente

Nduaye Souleyman

Mediatore  interculturale,traduttore ed interprete

Componente

Tayeb Naziha

Mediatrice interculturale,traduttrice ed interprete
tutor nei corsi di italiano

Componente

Khouadri Aziz

Mediatore  interculturale,traduttore ed interprete
docente nei corsi di mediazione interculturale

Componente

Khandaker Hossan

Mediatore  interculturale,traduttore ed interprete

 
Torna ai contenuti | Torna al menu