Comunicati stampa - Associazione Culturale Alfabeto del Mondo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Comunicati stampa

Rassegna stampa

Comunicato stampa
corso di conversazione in lingua cinese
scarica il file

Comunicato stampa
Corso di lingua e cultura Giapponese gennaio 2013
scarica file

Comunicato stampa
Corso di italiano per stranieri gennaio 2013
scarica il file

Comunicato stampa
COMUNICAZIONE ESSENZIALE IN LINGUA SPAGNOLA OVVERO COME SOPRAVVIVERE ALL'ESTERO
scarica il file

COMUNICATO STAMPA

COMUNICAZIONE ESSENZIALE IN LINGUA TEDESCA OVVERO COME SOPRAVVIVERE ALL'ESTERO
A seguito del grande successo dell corso su “Come sopravvivere all'estero, ovvero la comunicazione
essenziale in lingua tedesca”, che ha avuto una affluenza superiore al previsto (ben 30 persone) è stato istituto un ulteriore corso che inizierà venerdì 28 novembre alle ore 17,00.
scarica il file

COMUNICATO STAMPA

COMUNICAZIONE ESSENZIALE IN LINGUA TEDESCA OVVERO COME SOPRAVVIVERE ALL'ESTERO
scarica il file

COMUNICATO STAMPA

Corso di lingua e cultura cinese
scarica il file

COMUNICATO STAMPA

COMUNICAZIONE ESSENZIALE IN LINGUA INGLESE OVVERO COME SOPRAVVIVERE ALL'ESTERO.
scarica il file

COMUNICATO STAMPA

Imparare l'italiano attraverso l'informatica
scarica il file

COMUNICATO STAMPA

Informatica per tutti
scarica il file

COMUNICATO STAMPA

l'inglese dei londinesi
scarica il file

COMUNICATO STAMPA

Corso di Albanese e Rom
scarica il file

COMUNICATO STAMPA

Corso di lingua araba
scarica il file

COMUNICATO STAMPA

corso di lingua e cultura cinese
scarica il file

COMUNICATO STAMPA CONCLUSIVO

Corso per insegnanti di lingue
scarica il file

COMUNICATO STAMPA

COMUNICAZIONE ESSENZIALE IN LINGUA INGLESE OVVERO COME SOPRAVVIVERE ALL'ESTERO.
scarica il file

COMUNICATO STAMPA

CORSI DI LINGUE STRANIERE ALLA ASSOCIAZIONE CULTURALE ALFABETO DEL MONDO
scarica il file

Comunicato stampa


Comunicato_stampa_corso_spagnolo_conversazione
scarica il file

Comunicato stampa


Comunicato stampa_corsi_italiano_stranieri
scarica il file

COMUNICATO STAMPA

CORSI DI LINGUE STRANIERE ALLA ASSOCIAZIONE
CULTURALE ALFABETO DEL MONDO
scarica il file

scarica il file

COMUNICATO STAMPA

CONVEGNO CONCLUSIVO DEL PROGETTO “LEGALITA’ E MULTICULTURALITA’”


SABATO 19 MAGGIO 2012 ORE 8,30-13,30
VIA E. D’ARBOREA 10 CAGLIARI – I PIANO



Si terrà sabato 19 Maggio 2012 dalle ore 8,30 alle ore 13,30, presso i locali ACAM di via Eleonora D’Arborea 10, primo piano, il convegno di chiusura del progetto “Legalità e Multiculturalità” organizzato dalle associazioni ASECON - Amici Senza Confini O.N.G. e ACAM -Associazione Culturale Alfabeto del Mondo di Cagliari - Fondazione Diritti e Solidarietà “Luca Raggio - Istituto Professionale di Stato “Sandro Pertini “ di Cagliari - l'Associazione Amici di Sardegna Onlus che ha curato l'organizzazione degli eventi. Il progetto è stato coofinanziato in esecuzione al Bando "Perequazione per la progettazione sociale" della Commissione paritetica regionale Co.Ge. Sardegna e CSV Sardegna Solidale.
Il progetto, articolato in un ciclo di lezioni riguardanti una serie di incontri sull’ordinamento giuridico italiano, Comunitario e Internazionale e i principi legislativi inerenti al concetto di legalità, integrazione, multiculturalità e inclusione sociale, si è ulteriormente arricchito con il  dibattito tenuto nella Sala Polivalente del Parco di Monte Claro venerdì 6 aprile dove si è discusso di   “Accoglienza e Integrazione”.
Il percorso formativo è stato un’occasione per i cittadini italiani e stranieri di approfondire le tematiche giuridiche connesse al rapporto tra Stato e migranti e tra diritto all’accoglienza e rispetto della legalità. Alfabeto del Mondo ha consentito ai partecipanti di studiare le lingue e le culture degli altri popoli; La fondazione Luca Raggio ha fornito un solido apporto normativo e l'Istituto Pertini ha dato tutto il supporto didattico e logistico per la realizzazione di alcuni incontri con gli studenti.
Il convegno che chiuderà l’iniziativa sarà dedicato a tirare le somme del percorso formativo, a metterne in luce alcune aspetti essenziali e ad evidenziarne le positività e i risultati ottenuti.
Parteciperanno come relatori la Dott.ssa Maura Fois (Progettista A.Se.Con. O.N.G.) che tratterà il tema “Multiculturalità e cooperazione”, il Dott. Abderrazak Cabaani, (Presidente dell’associazione UNITI), che porterà la sua testimonianza in merito a ”L’accoglienza dell’immigrato”, Dott. Pasquale Alfano, (Esperto Q.T.S.) della Fondazione Luca Raggio, che terrà un intervento dal titolo “Comunicare la legalità agli immigrati”, il Dirigente Scolastico Istituto Professionale di Stato "Sandro Pertini" di Cagliari, Dott. Prof. Roberto Pianta, che parlerà delle Frontiere dell'integrazione scolastica; Prof. Roberto Copparoni, presidente dell’Associazione Amici di Sardegna  che affronterà il tema “Vivere in una società multiculturale”. Dopo una breve pausa, Roberta Manca, Presidente di A.Se.Con. O.N.G., illustrerà il progetto “Legalità e multiculturalità”, a seguire la Commercialista Dott.ssa Francesca Corona parlerà (responsabile finanziaria A.Se.Con. O.N.G.) di “Fundraising e cooperazione”. Concluderà il convegno la Dott. ssa Eugenia Maxia, presidente ACAM, che illustrerà i risultati ottenuti tramite la realizzazione del progetto “Legalità e multiculturalità”.
La partecipazione è gratuita e aperta a tutti fino ad esaurimento dei posti disponibili (massimo 70 persone), su prenotazione via mail all’indirizzo info@alfabetodelmondo.it, entro il 16 maggio.
Il corso è valido come credito formativo per gli studenti del corso per mediatore interculturale organizzato dall’Associazione Culturale Alfabeto del Mondo. Nella sala adiacente l’incontro saranno esposti stand con dispense didattiche sul tema linguistico e di mediazione interculturale dell’Associazione Alfabeto del Mondo e verrà erogata consulenza gratuita agli immigrati  a cura degli studenti e dei docenti del corso per mediatore interculturale.

Sara Concas - Ufficio Stampa Alfabeto del Mondo
Angelo Pili - Ufficio Stampa A.Se.Con. O.N.G.

scarica il comunicato
COMUNICATO STAMPA

Sono aperte le iscrizioni al nuovo corso per Mediatore Interculturale tenuto dall’ACAM - Associazione Culturale Alfabeto del Mondo di Cagliari.


Dopo il grande successo registrato dal primo corso (iniziato a febbraio 2011 e in via di conclusione), i riconoscimenti ottenuti dalle istituzioni e il grande seguito riscontrato, l’ACAM ha deciso di organizzare un nuovo corso per mediatore interculturale. L’iniziativa, tra le poche in Sardegna rivolta esclusivamente a formare la figura del mediatore interculturale, si è articolata in un percorso di 300 ore frontali e 150 di tirocinio e ha visto la partecipazione di 25 alunni e di oltre 40 docenti provenienti dal mondo dell’immigrazione, del diritto, del lavoro e del volontariato, impegnati in un percorso lungo e articolato che si concluderà sabato 30 giugno con la consegna degli attestati.
Il nuovo corso, che partirà dopo l’estate, avrà l’obiettivo di formare operatori in grado di svolgere la funzione di mediazione linguistica e soprattutto di orientamento interculturale allo scopo di utilizzare le proprie conoscenze e la propria capacità relazionale ed empatica per meglio interpretare ed esprimere le peculiarità e i bisogni degli stranieri residenti in Italia; tale figura si pone da "ponte" tra gli immigrati stranieri e i servizi e/o la popolazione del Paese di accoglienza. Il corso avrà quindi l’obiettivo di formare operatori capaci di ricercare punti di contatto e di comunicazione tra extracomunitari , cittadini italiani e istituzioni pubbliche e come tale fornirà sbocchi occupazionali sia in enti pubblici che privati.
Il programma didattico è redatto ai sensi delle “linee di indirizzo per il riconoscimento della figura professionale del mediatore interculturale”, redatto dal Gruppo di Lavoro istituzionale per la promozione della mediazione interculturale, in data 21 dicembre 2009.
I docenti saranno insegnanti, mediatori, funzionari, giuristi e consulenti in possesso di esperienza pluriennale nelle materie di insegnamento e il corso sarà articolato in tre moduli: un modulo linguistico e culturale (della durata di due anni scolastici), più moduli specialistici (ciascuno della durata di 30 ore) e un modulo pratico (della durata di 250 ore).
Il corso è senza fini di lucro ed autofinanziato dalla Associazione e dai partecipanti. Le persone socialmente svantaggiate, segnalate dagli Enti che hanno firmato con l'ACAM un protocollo d'intesa e di collaborazione, saranno inserite gratuitamente fino al raggiungimento della quota prevista (10%). Gli altri partecipanti verseranno una quota di autofinanziamento per contribuire alle spese di organizzazione e gestione.
I posti sono limitati; per informazioni e iscrizione inviare una mail all’indirizzo: info@alfabetodelmondo.it.

Cagliari 8 maggio 2012

Ufficio Stampa di Alfabeto del Mondo
Sara Concas

scarica il file in pdf

COMUNICATO STAMPA CONCLUSIVO DEI QUATTRO SEMINARI FORMATIVI ORGANIZZATI DALL’ACAM – ASSOCIAZIONE CULTURALE ALFABETO DEL MONDO


Si è concluso sabato 14 aprile il ciclo di seminari formativi organizzato dall’Associazione Culturale Alfabeto del Mondo in collaborazione con il CSV Sardegna Solidale, la Consigliera di Parità della Regione Sardegna e il Garante Provinciale per i diritti dell’infanzia e COOPI Sardegna e con il patrocinio della Prefettura, della Provincia e dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Cagliari.
L’ultimo seminario, intitolato “Minori stranieri: integrazione e cittadinanza” è stato dedicato all’approfondimento di temi di stretta attualità come il razzismo, il bullismo, l’integrazione scolastica e sociale dei minori stranieri e i rischi relativi all’uso della rete Internet. I relatori, coordinati dalla dott.ssa Maria Grazia Putzolu, (il Tenente Giuseppe Pischedda, del Comando Provinciale dei Carabinieri di Cagliari, l’Ispettore Capo Roberto Manca, della Polizia delle Comunicazioni, le ricercatrici regionali dott.sse Laura Tronu e Maria Carmela Zedda e la dott.ssa Eugenia Maxia, presidente di Alfabeto del Mondo) si sono avvicendati nell’esposizione delle suddette tematiche con interventi approfonditi e supportati da studi e dati empirici, offrendo ai partecipanti un punto di vista qualificato e un quadro completo del proprio lavoro sul campo.
Ha chiuso il seminario un’accesa e partecipata tavola rotonda, condotta dall’avvocato Roberta Usai e avvalorata dalla partecipazione di testimoni, professionisti del settore e istituzioni (sono intervenuti: per la Provincia di Cagliari la dott.ssa Angela Quaquero, per il Comune di Cagliari l’Assessore Susanna Orrù, per l’ACAM Rubino Sulejmanoviç, per il Comune di Capoterra l’Assessore ai Servizi Sociali Walter Cocco, per la Scuola Media Manno il dirigente dott. Pierpaolo Porcu, per l’Istituto Comprensivo Ciusa il dirigente dott. Giancarlo Della Corte e per il Centro Giuridico Italia - Russia il rag. Marco Fois).
Il successo dell’ultimo seminario fa da sigillo ad un progetto formativo fortemente voluto dall’ACAM e partito già dagli ultimi mesi del 2011 con lo scopo di sviscerare tutti gli aspetti salienti relativi alla presenza dei minori stranieri in Sardegna, realtà con cui ACAM ha a che fare nel quotidiano, “sia per sue volontà statutarie che per tipo di servizi offerti alla comunità di Cagliari e dei paesi limitrofi”, come ha ricordato la Presidente Eugenia Maxia nel suo intervento conclusivo, seguito da una creativa serie di saluti in tutte le lingue portati alla platea dalla componente junior dell’associazione (ragazzi dai 6 ai 18 anni).
Il ciclo di seminari ha visto una partecipazione totale di circa 450 persone ripartite nei 4 appuntamenti, 40 delle quali hanno seguito con assiduità tutti gli incontri. Queste ultime avranno la possibilità di frequentare gratuitamente un ulteriore corso di specializzazione che sarà organizzato dall'ACAM con l'obiettivo di creare un team di esperti.
Nel banco dei relatori si sono avvicendati 60 tra esperti del settore, rappresentanti delle autorità, organi istituzionali, studiosi, ricercatori in campo di immigrazione e professionisti.
Diverse sono state le mail e le lettere di complimenti pervenute all’associazione per la buona riuscita dell’iniziativa e per la sua utilità in termini di interscambio tra istituzioni che operano nello stesso campo, testimoni e professionisti, con l’ulteriore incentivo per i partecipanti di poter aggiungere la partecipazione ai seminari nel proprio curriculum in quanto ancora in corso di accreditamento per gli psicologi e gli assistenti sociali per il riconoscimento dei crediti formativi.
Per chi non avesse potuto partecipare ad uno o più incontri del ciclo seminariale le dispense con le sintesi di tutti gli interventi dei quattro seminari, a cura degli studenti del corso per Mediatori Interculturali dell’Associazione Alfabeto del Mondo, sono disponibili sia in versione cartacea nella sede dell’associazione (via del Collegio, 2 -secondo piano), sia on line, scaricabili gratuitamente dal sito: www.alfabetodelmondo.it.
L’augurio per l’associazione è di ripetere questa costruttiva ed efficace esperienza, coinvolgendo un numero sempre maggiore di persone e istituzioni e di mettere sempre in primo piano prospettive, esigenze, desideri e aspettative degli stranieri, adulti e bambini, che costretti ad abbandonare il proprio Paese d’origine, arrivano in Italia e scelgono la Sardegna come depositaria dei propri sogni futuri.

Sara Concas
Ufficio Stampa Alfabeto del Mondo

scarica il file

“Minori stranieri: integrazione e cittadinanza”:

si chiude il ciclo formativo promosso da Alfabeto del Mondo
Sabato 14 aprile ore 8,30 Aula Magna della Corte d’Appello di Cagliari

Si conclude sabato 14 aprile il ciclo di seminari dedicati ai minori stranieri organizzato dall’Associazione Culturale Alfabeto del Mondo ACAM, in collaborazione con il CSV Sardegna Solidale, la Consigliera di Parità della Regione Sardegna, il Garante Provinciale per i diritti dell’infanzia e COOPI Sardegna,  con il patrocinio della Prefettura, della Provincia e dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Cagliari.
Nell’ultimo incontro, che avrà come tema “Minori stranieri: integrazione e cittadinanza” si confronteranno esperti del settore, ricercatori, giuristi e professionisti che a vario titolo agiscono nel campo dell’immigrazione e si confrontano quotidianamente con i problemi e le esigenze legate all’integrazione e all’inclusione sociale dei minori migranti.
Si parlerà di bullismo e razzismo a scuola (con rappresentanti del Comando Provinciale dei Carabinieri di Cagliari), dei pericoli che il minore straniero può incontrare nella rete Internet (con esponenti della Polizia delle Comunicazioni), della scuola come agenzia di integrazione per i minori stranieri (con le ricercatrici regionali dott.sse Laura Tronu e Maria Carmela Zedda) e del ruolo dei giovani nella costruzione di una società aperta e multiculturale (attraverso la testimonianza della dott.ssa Maxia, presidente di Alfabeto del Mondo).
Agli interventi dei relatori farà seguito come consuetudine una tavola rotonda condotta dall’Avv. Roberta Usai, giudice onorario e socia di Alfabeto del Mondo, a cui parteciperanno esperti e testimoni  che daranno spazio al dibattito e voce alle storie vere di giovani migranti e che contribuiranno a focalizzare meglio problemi e prospettive di questa categoria sociale in crescita, promuovendo così lo sviluppo di nuove sinergie e lo scambio di buone prassi volte a delineare l’attività futura di associazioni e istituzioni.
Nell’atrio antistante l’Aula Magna inoltre saranno forniti gratuitamente servizi aggiuntivi, come la consulenza gratuita agli immigrati e le informazioni sul corso di mediazione linguistica e interculturale a cura degli studenti e dei docenti del corso stesso; sarà possibile l’iscrizione (gratuita) all'elenco degli esperti in materia di immigrazione e diritto minorile tenuto dall’Associazione Culturale Alfabeto del Mondo e saranno a disposizione le pubblicazioni della sintesi degli atti del primo, del secondo e del terzo seminario, consultabili anche online sul sito www.alfabetodelmondo.it.
La partecipazione al seminario è gratuita fino ad esaurimento posti disponibili (massimo 260 persone) su prenotazione via mail (info@alfabetodelmondo.it) entro il 12 aprile 2012.  L’evento è in corso di accreditamento all’ordine degli Psicologi e degli Assistenti Sociali per la concessione dei crediti formativi; la partecipazione è gratuita fino ad esaurimento posti.
La frequenza ai seminari è considerata parte integrante del Corso di Formazione per Mediatore Linguistico e Interculturale organizzato dall’Associazione Culturale Alfabeto del Mondo.
Sara Concas
Ufficio Stampa Alfabeto del Mondo
Cagliari 6 aprile 2012

scarica il comunicato in pdf


COMUNICATO STAMPA

NUOVI INSEGNAMENTI ALL’ASSOCIAZIONE CULTURALE ALFABETO DEL MONDO:
ARRIVANO ALBANESE E LINGUA ROM


L’Associazione Culturale Alfabeto del Mondo lancia una nuova idea: si allarga la rosa di lingue insegnate dall’Associazione impegnata dal 2008 nella diffusione e nell’insegnamento delle lingue straniere e della lingua italiana agli stranieri.
Dal 23 marzo prossimo sarà possibile, per chi fosse interessato o semplicemente incuriosito, seguire le lezioni di Lingua Albanese e di lingua Rom. L’idea nasce dalla profonda convinzione che tutte le minoranze presenti nel nostro paese abbiano qualcosa da dirci, qualcosa da comunicarci e da insegnarci nell’ottica di un’inclusione sociale piena e arricchente per tutti. Imparare una lingua è, in un certo senso, costruire un ponte ed è questo che ci si è ripromesso di fare attivando i corsi di due lingue solitamente poco insegnate ma molto parlate in Italia e in Sardegna.
Gli insegnanti, entrambi madrelingua e soci di Alfabeto del Mondo, assicurano una perfetta conoscenza della lingua italiana e la predisposizione ad insegnare oltre alla lingua, anche qualche curiosità sulla cultura e le tradizioni del proprio Paese d’origine.
I Corsi si terranno presso il Centro Culturale S.Eulalia, in Vico del Collegio 2 al secondo piano. Per il corso di Lingua Albanese le lezioni si svolgeranno il venerdì dalle 19.45 alle 21.15, per quello di Lingua Rom il venerdì dalle 15.00 alle 16.30.
Per maggiori informazioni  www.alfabetodelmondo.it  email a info@alfabetodelmondo.it
telefono 3312854727

Ufficio Stampa di Alfabeto del Mondo
Sara Concas


COMUNICATO STAMPA DELL'8 marzo 2012


L'associazione Culturale Alfabeto del Mondo con sede in vico del collegio 2, nel quartiere marina a Cagliari comunica che martedì 13 marzo alle ore 18,30 inizierà un nuovo corso di lingua russa con insegnante di madrelingua russa, nata a Mosca e laureata a Cagliari con 110 e lode, con esperienza di insegnamento delle lingue straniere a Mosca.  Il metodo di insegnamento facile e divertente, permette imparare in fretta a parlare e di conoscere diversi aspetti della peculiare cultura russa.
per informazioni: 3312854727 oppure russo@alfabetodelmondo.it

scarica il comunicato in pdf


Comunicato stampa

Seminario formativo:
I minori stranieri vittime di discriminazione, tratta e sfruttamento
Sabato 18 Febbraio 2012 ore 8,30 -13,30 – Aula Magna Corte d’Appello di Cagliari


Continua il percorso formativo articolato in quattro seminari e volto all’approfondimento delle tematiche riguardanti i minori stranieri presenti in Italia organizzato dall’Associazione Culturale Alfabeto del Mondo (ACAM) con il patrocinio della Prefettura di Cagliari, del Comune di Cagliari e della Provincia di Cagliari e con la collaborazione della Consigliera Regionale di Parità, di COOPI Cooperazione Internazionale - Sardegna, del Centro di Servizio per il Volontariato Sardegna Solidale e del Garante Provinciale per l'Infanzia della Provincia di Cagliari.
Dopo i primi due affollatissimi seminari che hanno avuto come tema l’accesso ai diritti fondamentali dei minori stranieri e i minori stranieri non accompagnati, nel corso del prossimo incontro si parlerà di minori stranieri vittime di discriminazione, tratta e sfruttamento. L’appuntamento è per sabato 18 febbraio nell’Aula Magna della Corte d’Appello di Cagliari a partire dalle 8,30.
Nel corso della mattinata si alterneranno interventi di giuristi, autorità ed esperti nel settore immigrazione; dopo i saluti della dott.ssa Grazia Corradini  (Presidente della Corte d'Appello di Cagliari), della dott.ssa Simona de Francisci (Assessore alla Sanità Regione Sardegna), della dott.ssa Luisa Marilotti  (Consigliera di parità Regione Sardegna) e della dott.ssa Maria Eugenia Maxia (Presidente di Alfabeto del Mondo), parteciperanno come relatori il dott. Gianluigi Ferrero, Garante Provinciale per l'infanzia e l'adolescenza, la dott.ssa Tiziana Mori, giurista e Responsabile Regionale COOPI Sardegna, la dott.ssa Donatella Addis dell’Ufficio Immigrazione Comune di Cagliari, la dott.ssa Maria Teresa Portoghese, Psicologa  e socia di Alfabeto del Mondo e la dott.ssa Nicoletta Pirinu, della Congregazione Figlie della Carità di San Vincenzo dè Paoli.
Al seminario farà seguito una tavola rotonda condotta dall’Avv. Roberta Usai, giudice onorario e socia di Alfabeto del Mondo, durante la quale verrà data voce ai protagonisti delle storie di discriminazione, tratta e sfruttamento e a cui parteciperanno rappresentanti di istituzioni e associazioni di volontariato che operano nel campo dell’immigrazione e che forniranno testimonianze e dati relativi allo sfruttamento dei minori stranieri e delle vittime di tratta.
Per arricchire ulteriormente il panorama delle testimonianze è stato inoltre previsto l'intervento di un giovane Rom di 17 anni, referente linguistico e mediatore interculturale dell’Associazione Alfabeto del Mondo, che metterà in luce l’importanza del dialogo tra la comunità cagliaritana e la sua etnia. Sulla discriminazione nei confronti dei ragazzi rom è basato anche l'intervento della psicologa Maria Teresa Portoghese e di Jasmina Mahmutcehajicv, mediatrice della Caritas di Cagliari.
Nell’atrio che precede l’Aula Magna inoltre saranno forniti gratuitamente servizi aggiuntivi, come la consulenza gratuita agli immigrati e le informazioni sul corso di mediazione linguistica e interculturale a cura degli studenti e dei docenti del corso stesso;  sarà possibile l’iscrizione (gratuita) all'elenco degli esperti in materia di immigrazione e diritto minorile tenuto dall’Associazione Culturale Alfabeto del Mondo.
Sono inoltre a disposizione le pubblicazioni della sintesi degli atti del primo e del secondo seminario, consultabili anche online sul sito www.alfabetodelmondo.it
La partecipazione al seminario è gratuita fino ad esaurimento posti disponibili (massimo 260 persone) su prenotazione via mail (info@alfabetodelmondo.it) entro il 15 febbraio  2012.  La frequenza ai seminari è considerata parte integrante del Corso di Formazione per Mediatore Linguistico e Interculturale organizzato dall’Associazione Culturale Alfabeto del Mondo.

COMUNICATO STAMPA

scarica il PDF

SEMINARIO ACAM “MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI”
CAGLIARI 10/12/2011
AULA MAGNA CORTE D’APPELLO

Si terrà sabato 10 dicembre 2011, dalle ore 9,15 alle 13,30 a Cagliari, nell’Aula Magna della Corte D’Appello, il secondo incontro del Ciclo di Seminari sui Minori Stranieri organizzato dall’Associazione Culturale Alfabeto del Mondo ACAM in collaborazione con il Garante Provinciale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, il Centro di Servizio per il Volontariato Sardegna Solidale, la Consigliera di Parità
della Regione Sardegna e COOPI Sardegna. Il tema del secondo seminario sarà: “Minori stranieri non accompagnati”. Dopo il grande riscontro di partecipanti ottenuto nel primo seminario dedicato all’accesso ai diritti fondamentali dei minori migranti, nell’incontro del 10 dicembre verranno affrontate le tematiche relative all’arrivo in Italia di minori stranieri non accompagnati da familiari adulti, categoria che risulta ancora più vulnerabile e bisognosa di protezione e cura da parte delle istituzioni del Paese ospitante.
Tra i relatori la dott.ssa Tiziana Mori (responsabile di COOPI Sardegna e ricercatrice Phd dell’Università di Cagliari) tratterà il tema dei minori rifugiati richiedenti protezione internazionale; il dott. Gianluigi Ferrero (Garante Provinciale per l’Infanzia) esporrà i motivi che consentono la permanenza in Italia al familiare del minore straniero; la dott.ssa Angela Quaquero (Assessore Provinciale alle Politiche e all’immigrazione) parlerà delle condizioni per l’inserimento dei minori stranieri non accompagnati nella Provincia di Cagliari e le dott.sse Laura Tronu e M. Carmela Zedda (ricercatrici legge regionale 7 agosto 2007, n.7) approfondiranno il tema dei minori stranieri e dei minori soli in patria. Agli interventi dei relatori farà seguito una tavola rotonda condotta dalla dott.ssa Carmina Conte, giornalista di Videolina, che darà voce alle testimonianze provenienti da singoli ed istituzioni che quotidianamente intervengono nella gestione dei migranti e, in particolare, dei minori non accompagnati. Dalle ore 8.30 alle ore 9.15, inoltre, verrà offerta consulenza gratuita in materia di immigrazione a cura degli studenti del Corso per Mediatore Interculturale dell’Associazione Culturale Alfabeto del Mondo ACAM. Il seminario è in corso di accreditamento all’ordine degli Psicologi e degli Assistenti sociali per la concessione di crediti formativi; la partecipazione è gratuita fino ad esaurimento posti.
Le iscrizioni dovranno pervenire via mail all’indirizzo info@alfabetodelmondo.it entro il
07/12/2011.
Sara Concas

COMUNICATO STAMPA

scarica il comunicato

l'associazione culturale ALFABETO DEL MONDO comunica che sabato 19 novembre alle ore 15,30 inizierà un nuovo corso di cinese livello principiante, presso la propria sede operativa in Vico del Collegio 2, Cagliari. per informazioni contattare Flavio al numero 3494140299 oppure inviare una mail a cinese@alfabetodelmondo.it il corso è gratuito per le persone socialmente svantaggiate e per gli immigrati di seconda generazione che vogliono mantenere i contatti con la cultura d'origine. Il corso è aperto a tutti. E' richiesta una piccola quota annuale per supportare l'associazione.
Si chiede la massima divulgazione e si ringrazia per la collaborazione.
Eugenia

COMUNICATO STAMPA

scarica il comunicato

l'associazione culturale ALFABETO DEL MONDO comunica che lunedì 21 novembre alle ore 13,30 inizierà un nuovo corso di francese livello principiante, con insegnante madrelingua, presso la propria sede operativa in Vico del Collegio 2, Cagliari. per informazioni contattare Flavio al numero 3494140299 oppure inviare una mail a
francese@alfabetodelmondo.it il corso è gratuito per le persone socialmente svantaggiate e per gli immigrati che vogliono mantenere i contatti con la cultura 'origine. Il corso è aperto a tutti. E' richiesta una piccola quota annuale per supportare l'associazione.
Si chiede la massima divulgazione e si ringrazia per la collaborazione.
Eugenia

scarica il comunicato

COMUNICATO STAMPA


ACAM – Associazione Culturale Alfabeto del Mondo intende costituire di un elenco di esperti in campo di immigrazione, tutela dei diritti dei minori e dei minori migranti con l’obiettivo di ricorrervi per:


1)
la creazione di una rete di esperti che possa costituire un punto di riferimento per i mediatori culturali, le istituzioni, le scuole, gli ospedali pediatrici.
2)
l’espletamento della propria attività di accoglienza, assistenza e docenza ai migranti che ne richiedono i servizi;
3)
il reclutamento di insegnanti da inserire nel corpo docente del corso per mediatore linguistico- interculturale organizzato dall’associazione.

Coloro che ne faranno richiesta saranno inseriti nell’ “Elenco di esperti in campo di immigrazione, tutela dei diritti dei minori e dei minori migranti” che verrà istituito presso l’Associazione Culturale Alfabeto del Mondo.
L'iscrizione nell’elenco costituisce disponibilità ad essere contattati in situazioni in cui il proprio operato professionale risulti utile ai fini delle attività dell’associazione nei suoi rapporti con gli utenti stranieri e con le istituzioni.

Chi fosse interessato anche alla docenza potrà inoltre dare disponibilità ad intervenire come insegnante al corso di formazione per mediatore linguistico-interculturale organizzato dall’associazione specificando gli argomenti che intenderà trattare.
Si precisa che l'attività di docenza nei corsi di mediatore interculturale è a titolo di volontariato e pertanto è da considerarsi totalmente gratuita e che verrà rilasciato un attestato di docenza per ogni intervento svolto.
Tutti i costi relativi alla organizzazione dell'elenco e alla sua pubblicazione saranno a carico della Associazione.
L'adesione da parte degli esperti è a titolo gratuito. Coloro che aderiranno potranno frequentare gratuitamente i corsi di specializzazione organizzati dall'ACAM.    

Per informazioni e adesioni : info@alfabetodelmondo.it telefono 3474103290. Per l’adesione compilare il modulo scaricabile dal sito www.alfabetodelmondo.it


scarica il file in PDF

Comunicato stampa congiunto
  I MINORI STRANIERI E L'ACCESSO AI DIRITTI FONDAMENTALI
29 ottobre 2011 - Aula Magna Corte d'Appello di Cagliari

 
 

Ai gentili Colleghi e alle Redazioni,

“I minori stranieri e l’accesso ai diritti fondamentali”: sarà questo il titolo del primo dei quattro seminari che si svolgeranno a Cagliari, nell’Aula Magna della Corte d’Appello e che avranno come filo conduttore l’analisi delle problematiche legate all’arrivo di minori stranieri accompagnati e non accompagnati nel nostro Paese: un tema quanto mai attuale e ancora poco dibattuto nonostante l’emergenza migranti che ha colpito l’Italia negli ultimi mesi.  
Durante i seminari verranno affrontate le tematiche relative all’arrivo in Italia di minori stranieri, al diritto di protezione, all’unità familiare e al ricongiungimento, alla regolarizzazione delle presenze e al diritto all’istruzione, alla dimora e allo sviluppo socio-culturale dei minori. Particolare attenzione verrà inoltre dedicata all’analisi delle criticità legate all’arrivo di minori non accompagnati, rifugiati, profughi e richiedenti asilo politico, con uno sguardo approfondito alla drammatica situazione dei minori vittime di tratta e di sfruttamento. Concluderà il ciclo un seminario dedicato all’integrazione, all’inclusione sociale e alla protezione dalle discriminazioni legate al diritto all’istruzione e al riconoscimento della cittadinanza.
L’iniziativa è frutto di una forte sinergia tra istituzioni e associazioni di volontariato che condividono il comune intento di mettere in luce numeri, caratteristiche, problematiche e  prospettive future del fenomeno migratorio in costante crescita nel nostro Paese. L’iniziativa è organizzata infatti dal Movimento per l’Infanzia di Cagliari e di Oristano e dalla Associazione Culturale Alfabeto del Mondo (ACAM) in collaborazione con il Centro di Servizio per il Volontariato Sardegna Solidale,  la Consigliera di Parità della Regione Sardegna, COOPI –Cooperazione Internazionale – Sardegna  con il patrocinio della Prefettura di Cagliari, della Provincia di Cagliari, del Comune di Cagliari - Assessorato alle Politiche Sociali.
In conclusione di ogni seminario, per dare alle iniziative formative anche un carattere pratico e costruttivo in vista di nuovi progetti e azioni comuni da svolgere nel settore, si terrà una tavola rotonda con la partecipazione dei soggetti che maggiormente si occupano della gestione dei minori stranieri: Prefettura, Caritas, Polizia di Stato, Corpo dei Carabinieri,  assistenti sociali, psicologi, associazioni di volontariato, comunità di accoglienza, mediatori culturali e scuole.
La frequenza ai seminari è in corso di accreditamento all’Ordine degli Avvocati, Psicologi e Assistenti Sociali per i crediti formativi ed è considerata parte integrante del Corso di Formazione per Mediatore Linguistico-Interculturale organizzato dall’Associazione Culturale Alfabeto del Mondo (ACAM)

Per l'Associazione Culturale Alfabeto del Mondo (ACAM)
Sara Concas
Responsabile per la Comunicazione


informazioni:
dott.ssa Maria Eugenia Maxia tel. 3474103290, Presidente di Alfabeto del Mondo www.alfabetodelmondo.it email info@alfabetodelmondo.it e Referente per Cagliari e provincia del Movimento per l'infanzia, Sito web www.movimentoinfanzia.it, email cagliari@movimentoinfanzia.it
avv. Alessandra Dessì telefono 3476720554 - Referente per Oristano e Provincia del Movimento per l'infanzia, email

 
Torna ai contenuti | Torna al menu