Imparare l'italiano attraverso l'informatica - Associazione Culturale Alfabeto del Mondo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Imparare l'italiano attraverso l'informatica

Menù principale > Corsi speciali


IMPARARE LA LINGUA ITALIANA E L’EDUCAZIONE CIVICA ATTRAVERSO L’INFORMATICA


corso di informatica per l’integrazione degli immigrati


PRESENTAZIONE E INTRODUZIONE

Il fenomeno dell’incremento dei flussi migratori sta cambiando di anno in anno il tessuto socioculturale del nostro territorio.
Il progetto di un corso di alfabetizzazione informatica si propone di contribuire a creare percorsi di inclusione sociale e di  inserimento socio-professionale per i cittadini stranieri al fine di favorire l'inserimento nel mondo del lavoro e con il precipuo scopo di migliorare la salute degli immigrati .  La conoscenza delle nuove tecnologie e dei linguaggi multimediali può loro fornire un utile strumento per la decodifica della realtà in cui sono inseriti.
Autonomia e integrazione sono due parole chiave delle linee guida del corso in cui i formatori si prefiggono di collaborare ad processo di empowerment, cioè nel potenziamento globale delle capacità (competenze, abilità, attitudini ecc.) possedute dal discente al fine di una sua maggiore valorizzazione e spendibilità sul mercato del lavoro e nella società.
Alcune considerazioni importanti sono da sottolineare e si ritiene costituiscano un enorme valore aggiunto, esse riguardano l'eterogeneità delle “storie” di ciascun ospite del corso, le diverse modalità di comunicazione da imparare e mettere in atto e la sfida della mediazione che deve rispettare le diversità e al contempo creare una classe coesa in cui ci si “riconosca” e nella socializzazione si apprenda a lavorare in team. Naturalmente in primo piano va tenuta presente la persona per la quale è imprescindibile  l'approccio umano, empatico ogni singola persona ha, in virtù del suo vissuto esigenze particolari  e necessita di volta in volta di soluzioni diverse. In questi contesti, ancor più del tipo di contenuti trasmessi, conta il come sono trasmessi,  calore umano, capacità comunicativa, pazienza, rispetto, sono ottima base per il  successo nel raggiungimento dei propri obiettivi didattici. Incoraggiare la componente sociale dei corsi inoltre offre il vantaggio di alleviare la condizione di disagio e solitudine dell'immigrato.
Dal  punto di vista della didattica si vuole sposare la tecnica per cui il ruolo dell'insegnante dev’essere quello di un facilitatore  nel senso che l'organizzazione del corso prevede di ridurre al minimo la lezione frontale e di valorizzare invece l'interattività e le attività pratico-laboratoriali (coinvolgimento, a turno, di tutti gli studenti; continue domande e richieste di domande;dimostrazioni e verifiche pratiche; esercizi; ecc.). Si mira in tal modo ad un apprendimento  semplice e diretto dell'uso del computer.
E' infatti indiscutibile che l’utilità pratica sia la motivazione essenziale che tiene vivo l'interesse alla frequentazione del corso stesso e porta i maggiori benefici dal punto di vista della socializzazione e del recupero dalla malattia.
Il corso pensato si presenta come un'interessante strumento per:
migliorare la conoscenza della lingua italiana e per una maggiore  socializzazione degli immigrati.
sviluppare le proprie competenze  nell'ottica dell' integrazione sociale e lavorativa
sviluppare la responsabilità personale:  con il rispetto di regole e orari e l' impegno da profondere.
sviluppare la socializzazione con gli altri studenti familiarizzando anche con culture diverse, a tal proposito non si esclude la possibilità di inserire anche pazienti italiani interessati alla multiculturalità.
sviluppare tecniche di social learning
aumentare la  fiducia in se stessi  ampliando le proprie conoscenze anche relative ai servizi offerti sul territorio  
avvicinarsi alla cultura italiana grazie alle informazioni disponibili in Rete e quelle apprese ai corsi di informatica con esercizi volti all’integrazione.


PROGRAMMA DEL CORSO:

COM’È FATTO UN PC
INTRODUZIONE AL COMPUTER

1. Il Computer: L’Hardware
Le Periferiche
2. La memoria permanente del Computer
Disco fisso, Dischetti, Penne USB, CD
Supporti esterni
3. La Tastiera
Mappa dei tasti ed esercizi con la tastiera
4. Il Mouse
Tasti del Mouse ed esercizi con il Mouse

IL SISTEMA OPERATIVO : IL SOFTWARE
I Programmi
I File
Gestione dei File
Unità di misura dei File : Bit e Byte cosa sono
Gestione dei File
Il Desktop
Le icone più utilizzate

INTERNET: COME CERCARE INFORMAZIONI UTILI
A che serve Internet
Cosa sono le pagine Web
Esempio di Indirizzo Internet (il portale istituzionale integrazione migranti, il sito del Comune di Cagliari, della ASL, della Provincia di Cagliari, della Regione Sardegna.
I motori di ricerca: come fare una ricerca efficace nei siti che si occupano di immigrazione
Il web per “studiare , conoscere , informarsi”,
educazione civica tramite internet
educazione alla salute tramite internet
guida ai siti  dedicati all'insegnamento dell'italiano agli stranieri e ai servizi a loro dedicati
iscrizione al corso di italiano on line organizzato dalla Provincia di Cagliari.
Casi pratici: Prendere un autobus, un treno.
I siti istituzionali sull'mmigrazione:
A COMUNICAZIONE SU INTERNET: POSTA ELETTRONICA, SOCIAL NETWORK E
MESSAGGISTICA IMMEDIATA  (CHAT)
A che serve la posta elettronica
L’indirizzo di posta elettronica
Come si crea un account di posta elettronica
Come si scrive un messaggio di posta elettronica. Esercitazione pratica, scrivere una mail per richiesta di informazioni (cercare lavoro e casa, iscrivere i figli a scuola, chiedere il codice fiscale, accedere all'assistenza sanitaria)
Come si gestiscono i messaggi di posta elettronica
Le comunità online: i social network
I forum
La messaggistica immediata
LA RICERCA DEL LAVORO E DELLA CASA
I siti per cercare lavoro e casa
come compilare un CV online

UN EDITOR DI TESTO WORD E L'OPEN SOURCE OPENOFFICE:
WORD
A che serve Word
Come si apre un file Word
La barra multifunzione
La barra di accesso rapido
Come si crea un file Word
Come si scrive, modifica e formatta un testo
Come si dà un nome, si salva e si chiude un file Word
Come si apre un file Word che abbiamo salvato e chiuso
Come si stampa un testo
SCRIVERE  IL CURRICULUM VITAE  e una lettera o mail di presentazione.
Il curriculum in formato europeo
Rispondere ad un annuncio di lavoro.
Personalizzare il proprio curriculum in relazione alla posizione per cui si concorre.
 ESERCIZI

UN FOGLIO DI CALCOLO
EXCEL  
A che serve Excel
Come si apre un file Excel
La barra multifunzione, la barra di accesso rapido, la tastiera
Come si crea un file Excel
Come si inseriscono e ordinano i dati
Come si eseguono i calcoli
Come si inserisce un grafico
Come si dà un nome, si salva, si chiude, si apre un file Excel
Come si stampa un file Excel
ESERCIZI pratici: realizzare una tabella con gli orari delle lezioni di informatica, orari dell'ambulatorio di assistenza sanitaria gratuita della Caritas.

POWER POINT
• A che serve Power Point
Come si apre un file Power Point
La barra multifunzione, la barra di accesso rapido, la tastiera
Come si crea un file Power Point
Preparare una presentazione inserendo gli elementi più importanti della Costituzione Italiana
esercitazione sui diritti e i doveri di un cittadino
Come si inseriscono elementi aggiuntivi (immagini, audio ecc.) in una presentazione
Come si visualizza una presentazione
Come si dà un nome, si salva, si chiude, si apre un file Power Point
Come si stampa un file Power Point
ESERCIZI


Sede del corso: Via Eleonora d'Arborea 10

orario: giovedì dalle 19,30 alle 21
lezioni: 30 – 45 ore

materiale didattico: dispensa, quaderno, penna

Docenti: 2 mediatori linguistici ed interculturali + un tutor





 
Torna ai contenuti | Torna al menu